Programma

La famiglia è una risorsa educativa molto importante all’interno dei servizi per la prima infanzia, per questo le educatrici e le insegnanti devono essere in grado di riconoscere, valorizzare e potenziare il ruolo della famiglia nella scuola. 
Il corso nasce proprio da questa esigenza e vuole valorizzare la relazione tra le “figure educative della scuola” e le “figure educative famigliari” in quanto devono agire in sintonia creando una costruttiva alleanza educativa. 

OBIETTIVI E COMPETENZE ACQUISITE
Al termine del corso il corsista sarà in grado di: 
- Conoscere, valorizzare e potenziare il ruolo della famiglia nei servizi per l’infanzia;
- Coinvolgere e responsabilizzare le famiglie alla vita della scuola;
- Imparare a costruire un’efficace alleanza educativa;
- Conoscere e potenziare le soft skills dell’educatore e dell’insegnante: collaborazione, confronto, partecipazione, empatia, ascolto attivo, dialogo;
- Imparare a comunicare in modo assertivo per raggiungere il proprio obiettivo;
- Gestire efficacemente i rapporti e i colloqui con le famiglie: tecniche e strumenti;
- Imparare a gestire i conflitti e a trasformarli in propositività e apprendimento.

PROFILO IN USCITA
Il corsista alla fine di questo corso avrà acquisito competenze e abilità relazionali, comunicative e trasversali per potenziare il proprio lavoro all’interno dei servizi educativi per la prima infanzia.

STRUTTURA DEL CORSO E ATTESTATO
Il metodo utilizzato nel corso di formazione è un metodo esperienziale: alla teoria segue sempre una parte pratica, ricorrendo ad esempi concreti proposti anche direttamente dai partecipanti, case study, simulazioni, role playing ed esercitazioni individuali e di gruppo. 
La formazione si svolgerà il venerdì dalle 19.00 alle 22.00 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00, secondo il calendario pubblicato.
Il Corso ha una durata complessiva di 14 ore al termine delle quali, a tutti i partecipanti che avranno frequentato almeno l’80% delle lezioni e superato il test finale, verrà rilasciato l’attestato di Competenza in: “Gestione dei Rapporti con le Famiglie”.